Percorsi di Arte Terapia per Adolescenti

Percorsi di Arte Terapia per Adolescenti

L’adolescenza è un momento particolarmente delicato nella crescita psicologica, dove tutto ciò che era stato costruito prima viene distrutto per arrivare a un equilibrio nuovo, che integri le nuove possibilità (emotive e cognitive) nell’assetto di personalità. La separazione dalla figure genitoriali, agita con aggressività, è funzionale a tale processo.

Sempre di più si creano oggi situazioni limite non gestibili né dai ragazzi né dai genitori. Alcuni ragazzi, che non hanno avuto modo di confrontarsi con la regola fin da piccoli, vivono l’adolescenza con atteggiamenti rabbiosi e oppositivi, sfidando l’adulto e attuando comportamenti distruttivi e auto-distruttivi. Altri ragazzi risentono invece del peso della pressione sociale, a livello di performance scolastica ed esistenziale, e vengono bloccati da dosi tanto massicce di ansia da impedire loro, nei casi estremi, di uscire di casa e vivere le relazioni nel mondo. Il virtuale può diventare via di fuga che cela l’insidia della trappola.

Avere un luogo in cui portare le emozioni, i dubbi, la rabbia e la confusione sostiene il ragazzo nella gestione dell’ansia connessa al cambiamento e potersi ripensare creativamente. L’adolescente è infatti impegnato nel compito di definire se stesso, attraverso continue sperimentazioni creative, passaggi all’atto e sfida dei limiti.

Ecco alcune situazioni limite che può vivere l’adolescente:

  • comportamenti oppositivi verso il mondo degli adulti,
  • fobia scolare, difficoltà di frequenza a scuola e problematiche di apprendimento,
  • problemi alimentari,
  • dipendenze,
  • cutting,
  • problemi relazionali.

L’adolescenza è l’epoca in cui l’esperienza la si conquista a morsi.

Jack London
Sei interessato?

Richiedi informazioni


Le terapie individuali o di gruppo sono tenute da:

Marilena Cresta, svolge attività di formazione per educatori di nidi, insegnanti di scuola media e superiore e conduce percorsi di arte terapia per gruppi di ragazzi disabili.  Svolge attività di studio privato:

  • presso Somanima, via Procaccini 11, Milano ;
  • presso nido Melofiore di Ronago (CO) dove è responsabile della gestione del laboratorio settimanale di arte terapia con i bambini, della supervisione dell’équipe educativa, degli incontri con i genitori e dei percorsi mamma bambino;
  • presso Associazione Padre Monti via Legnani 4, Saronno, dove collabora con il percorso Anno Unico contro la dispersione scolastica, dispositivo in cui si lavora con gruppi di ragazzi della scuola media e superioriore che hanno difficoltà a vivere il percorso scolastico tradizionale (fobia scolare, problemi di apprendimento, espulsione dalla scuola per problemi di condotta).

Per ogni necessità e bisogno di informazione, il colloquio conoscitivo è gratuito e senza impegno: è fondamentale avere la possibilità di scegliere un terapeuta da cui ci si senta accolti sia umanamente che professionalmente.

Marilena Cresta